Ridere...ridere! - chiesamadredelia.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ridere...ridere!

Ridere...ridere!!!


In farmacia

Una signora entra in una farmacia chiedendo di poter pesare il piccolo che ha in braccio sulla bilancia per bambini. La farmacista le dice che la bilancia per bambini è rotta, ma le spiega che è possibile usare la bilancia da adulti: è infatti possibile ricavare il peso del bambino pesando prima la mamma con in braccio il bambino e poi la mamma da sola; dalla differenza dei due pesi deriva il peso del bambino.
A questo punto la signora esclama:
- "No, in questo modo non è possibile, perchè io sono la zia, non la mamma!"

VIVI O MORTI ?!

Un autobus pieno di politici precipita in una scarpata da una strada di montagna e si ferma alcune centinaia di metri sotto in prossimità di una casa di un contadino. Questi esce per vedere l'accaduto, poi scava una fossa e seppellisce tutti i politici.  
Alcuni giorni dopo  una macchina della polizia ritrova  il bus e chiede al contadino se sa dove siano finiti i politici.
- "Li ho sepolti tutti", dice il contadino.
- "Ma perché ? Erano tutti morti ?", chiedono i poliziotti.
E il contadino:
- "Veramente alcuni dicevano di no, ma tanto lo sappiamo tutti che sono bugiardi ..."

L'esploratore ed il leone

Un esploratore si trova improvvisamente davanti un leone grandissimo.
L'esploratore impaurito dice:"Dio, fai che questo leone sia solo un'apparizione cristiana...".
Ed il leone risponde:"Dio, benedici questo pasto!



In farmacia

Una signora entra in una farmacia chiedendo di poter pesare il piccolo che ha in braccio sulla bilancia per bambini. La farmacista le dice che la bilancia per bambini è rotta, ma le spiega che è possibile usare la bilancia da adulti: è infatti possibile ricavare il peso del bambino pesando prima la mamma con in braccio il bambino e poi la mamma da sola; dalla differenza dei due pesi deriva il peso del bambino.
A questo punto la signora esclama:
- "No, in questo modo non è possibile, perchè io sono la zia, non la mamma!"

Visita oculistica

Visita oculistica per tre aspiranti reclute:
- "Leggi quel cartello!";
- "Funicolare di Como!";
- "Bene! Abile arruolato, destinazione: Alpini.
- Avanti un  altro! ... leggi quel cartello!"
- "Funicolare di Como!";
- "Bene! Abile arruolato, destinazione: Alpini.
- Avanti un altro! ... leggi quel cartello!"
- "Fu  Nicola  re  di  Como";
- "Bene! Abile arruolato, destinazione: carabinieri ..."

Longevità

Un vecchietto al suo centesimo anno di età viene presentato al congresso della Lega Antialcoolica, e gli viene chiesto:
- Lei ha mai bevuto?
- Mai toccato un goccio d'alcool in vita mia! - risponde il vechietto.
- Ecco spiegata la sua longevità! - esclama il Segretario della Lega Antialcoolica.
- E ci dica, - gli domanda ancora il Segretario - come va la salute?
- Va benissimo!
- E la vita? Le sue giornate sono tranquille e felici?
- Tranquille proprio non direi - fa il vecchietto - perché ogni notte ritorna a casa mio padre ubriaco come una spugna, e mi sveglia sempre con il baccano che combina!!!


Piccoli incidenti

In chiesa un carabiniere chiede al parroco che ha un braccio fasciato:
- "Che vi è successo Don Salvatò? ".
- "Nulla figlioli, ho inciampato nel bidè ... e mi sono rotto un braccio!".
Quindi il parroco si allontana e rimangono soli i due carabinieri.
-  "Marescià, che cos'è sto bidè?".
- "E che ne so! So' dieci anni che non vengo in chiesa!!".

Equivoci

Un soldato è dentro un pullman.
Entra un colonnello e il soldato si alza.
Il colonnello dice: "Riposo soldato!".
Il soldato dopo un po' si rialza e il colonnello ancora: "Riposo soldato!".
Alla quinta volta che il soldato si alza il colonnello chiede: "soldato, ma perchè ti alzi sempre, ti ho detto che puoi stare seduto!!".
E il soldato: "col suo permesso , signore... dovevo scendere 5 fermate fa!"





Correre correre!?

Ogni giorno la gazzella si sveglia e dice: "Dovrò correre più del leone".
Ogni giorno il leone si sveglia e dice: "Dovrò correre più della gazzella".
Ogni giorno un elefante si sveglia e dice: "Ma dove corrono tutti questi animali?".

ONESTA' NELLE CHAT

APRI GRANDE CHE ARRIVA L'AEREO   

... un po' di vino?

A casa di un contadino.
La moglie ad un amico del marito:
-  "Rino piglia un bicchiere di vino!".
- "Ma guarda che io sono astemio".
-  "Oh scusa!! Astemio piglia un po' di vino".


All'anagrafe


Un indiano va all'ufficio del comune e parla con l'impiegato dell'anagrafe.
-"Buongiorno; io mi chiamo 'Grande Cavallo di Ferro che sbuffa e corre su lunga strada ferrata distesa su immensa prateria'. Sono qui perché vorrei cambiare nome".
-"Bene, e come vorrebbe chiamarsi?". -"Treno!"


Avarizia


Un avaro chiese a Dio: “cosa sono per te 1.000 anni ?”, e Dio rispose “poco più di un secondo”. “e cosa sono per te 100.000 euro ?”,  e Dio rispose “un centesimo”, “e allora”, chiese l’avaro,  “cosa ti costa darmi un centesimo”, “certo”, rispose Dio, “aspetta un secondo”.


Un recente sondaggio:


Dite Onestamente qual'è la vostra opinione sulla scarsità di alimenti nel resto del mondo:

- gli europei non hanno capito cosa fosse la SCARSITA';
- gli africani non sapevano cosa fossero gli ALIMENTI;

- gli amiericani hanno chiesto il significato di RESTO DEL MONDO;
- il governo italiano sta ancora discutendo su cosa possa significare l'avverbio "ONESTAMENTE".

Calunnie

Un politico molto basso sta facendo un comizio quando dalla folla si ode un grido:
- "A nano!"
Il politico inferocito interrompe il comizio e:
- "Mi rivolgo a quella persona che mi sta offendendo ricordandogli che io, io, ho un figlio alto un metro e ottanta!"
- "A cornuto!!!"

 
Torna ai contenuti | Torna al menu